NOME: BEATRICE FERRANTINO
ETA': 18
CITTA' DI PROVENIENZA: NOVA MILANESE (MB)
PROFESSIONE: STUDENTESSA
 
La musica per Beatrice è una vera e propria tradizione familiare. Il padre e la madre si sono conosciuti perché entrambi suonavano in una banda musicale. Lei suonava il clarinetto, il papà il sassofono. È grazie al padre che Beatrice si è avvicinata alla musica:
“Quando ero molto piccola, mio padre si metteva accanto a me sul divano e prendeva dei fogli bianchi su cui disegnava il pentragramma. Così mi insegnava a riconoscere le note”.
Beatrice seguiva il padre anche nelle sue serate: “Molto spesso lo accompagnavo nei locali in cui si esibiva ed ero orgogliosa di essere figlia di un musicista. Per me era un po' come un idolo...e anche io sognavo di diventare musicista un giorno”. A 13 anni si esibisce per la prima volta a un karaoke scoprendo di essere intonata. Da lì inizia a prendere lezioni di canto. Ha partecipato a quattro concorsi locali, vincendoli. Studia al Liceo Linguistico e studia pianoforte. Dopo le superiori, vuole iscriversi a “Design della comunicazione” ma il suo sogno è quello di fare la cantante ed emozionare il suo pubblico.
 
Per la sua Blind Audition canta “Powerful” di Jussie Smollett Feat Alicia Keys. Si gira la Carrà. Entra a far parte del #TeamCarrà.

Affronta la Battle contro Elisa Maffenini e Cristina Ambu cantando “Bailando” di Enrique Iglesias. Vince la sfida sul ring!

Sfida ai Knockout Francesca Profico cantando “Titanium” di Sia. Accede ai Live di #TVOI!

Al primo Live Show canta "Tappeto di fragole" dei Modà. Perde al televoto con Tanya ma viene ripescata dalla Carrà.

Per il secondo Live Show canta "Take me home" di Jess Glynne  ma non arriva in semifinale.
Per lei The Voice finisce qui.

 
TRE DOMANDE A BEATRICE FERRANTINO
 
Il primo disco che hai comprato?
Un disco dei Depeche Mode
 
Una canzone che non vorresti mai cantare?
Il Pulcino Pio
 
L’ultimo concerto a cui sei stata? 
Il concerto dei Depeche Mode