NOME: ROBERTA NASTI
ETA': 28
CITTA' DI PROVENIENZA: NAPOLI
PROFESSIONE: CANTANTE E INSEGNANTE DI CANTO
 
Laureata in canto jazz al conservatorio di Napoli, si mantiene grazie alla musica, esibendosi con il suo gruppo e insegnando canto. Col sostegno dei genitori, canta le canzoni di Sanremo già all’età di 2/3 o anni e fa gli “show” davanti ai parenti, dedicandosi anche a poesie, filastrocche e balletti. Fidanzata col sassofonista napoletano di Tullio De Piscopo. È a The Voice perché è un metodo concreto per gli artisti di realizzare i propri progetti. Ricorda come l’esperienza più bella della sua vita quella di essere stata una corista di De Crescenzo all’Arena Flegrea. Ha l’onore di lavorare in teatro con Massimo Ranieri, allo spettacolo “Viviani Verità”, dove si misura come cantante/attrice in sostituzione di un’altra artista. Si definisce solare, fortunata, vulcanica e sportiva: è stata istruttrice di tennis e si è dedicata alla danza moderna, alla ginnastica artistica e al softball.

Per la sua Blind Audition canta “Anima” di Pino Daniele. Si girano Max Pezzali, Emis Killa e Diolcenera. Sceglie il #TeamKilla.

Affronta la Battle contro Mariangela Corvino e Davide Rusa cantando “Il Paradiso” di Patty Pravo. Vince la sfida sul ring!

Sfida ai Knockout William Prestigiacomo cantando “Cambiare” di Alex Baroni. Accede ai Live di #TVOI!

Per il secondo Live Show canta "Just give me a reason" di Pink ma non arriva in semifinale.
Per lei The Voice finisce qui.


TRE DOMANDE A ROBERTA NASTI
 
Il primo disco che hai comprato?
Un disco di Giorgia
 
Di chi avevi il poster in camera da adolescente?
Il poster di Nek
 
Una canzone che non vorresti mai cantare? 
“La notte vola” di Lorella Cuccarini