NOME: ROSARIA MALLARDO
ETA': 29
CITTA' DI PROVENIENZA: GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
PROFESSIONE: LIBERA PROFESSIONISTA
 
Ha studiato all’alberghiero e ha un ristorante di famiglia dove si esibisce, fa serate karaoke. Come hobby gioca a calcio, si è tatuata un pallone. Maradona e Ronaldinho sono i suoi miti, segue il calcio brasiliano, le piace molto il Brasile, non tifa per nessuna squadra. Ha abbandonato e si è avvicinata alla musica. Desiderava entrare in Nazionale ed invece si è ritrovata a fare il provino di “The Voice”. Ha iniziato a suonare la batteria, poi la chitarra e la tastiera, solo dopo ha cominciato a cantare. Si è avvicinato pian piano al canto. La musica l’ha aiutata molto a lavorare su stessa, sul suo carattere introverso. La vera Rosaria è venuta fuori tra la gente, facendo cantare le persone nelle serate karaoke del ristorante, ha trovato la sua valvola di sfogo nella musica. Le amiche hanno spedito la domanda di partecipazione al provino, lei non l’avrebbe mai fatto. Pensava che fosse uno scherzo. Sta lavorando ad un inedito con le amiche. È determinata, riesce in tutto quello che fa e vuole sempre perfezionarsi. Il suo sogno nel cassetto è fare quello che già fa.
 
Per la sua Blind Audition canta “What A Wonderful World” di Eva Cassidy. Si girano Dolcenera e la Carrà. Sceglie il #TeamCarrà.

Affronta la Battle contro Francesca Profico e Federica Vincenti cantando “Greatest Love Of All” di Whitney Houston. Viene eliminata.

 
TRE DOMANDE A ROSARIA MALLARDO
 
Il primo disco che hai comprato?
Labyrinth di Elisa
 
Di chi avevi il poster in camera da adolescente?
Britney Spears
 
L’ultimo concerto a cui sei stata? 
Elisa